solidarietà movimento forconi

  • View
    212

  • Download
    0

Embed Size (px)

DESCRIPTION

solidarietà al movimento dei forconi

Text of solidarietà movimento forconi

REPERTORIO N

Giuseppe La Franca

Via A. Giannola Magistrato , n.14

90047 Partinico

DOCUMENTO DI SOLIDARIETA'

AL MOVIMENTO DEI FORCONI ED A TUTTI I MANIFESTANTI

LOsservatorio per lo Sviluppo e la Legalit "G. La Franca" solidarizza con lo sciopero generale promosso dagli agricoltori, dagli autotrasportatori e disoccupati che aderiscono alla protesta promossa dal movimento dei Forconi e 'Forza d'urto', contro le politiche dei governi nazionale e regionale sull'agricoltura, sull'aumento delle tasse, del carburante e sulla politica occupazionale.

Il blocco dei tir proclamato dal movimento 'Forza d'urto' che raccoglie i camionisti aderenti all'Associazione imprese autotrasportatori siciliani, agricoltori di 'Movimento dei forconi' e pescatori che da luned paralizzano strade, ferrovie e porti, sta s creando dei disagi alla popolazione (carenza di carburanti e generi alimentari) ma porta avanti delle giuste cause.

In Sicilia soprattutto nel nostro territorio chiudono i piccoli negozi e cresce la quota dei supermercati e centri commerciali cos come alla chiusura delle piccole aziende agricole si accompagna una progressiva concentrazione delle terre, in favore del latifondo come nel passato.

I manifestanti chiedono contro il caro benzina la defiscalizzazione dei carburanti e dell'energia elettrica, l'applicazione dell'articolo 37 dello statuto siciliano che prevede di trattenere nell'Isola le imposte sulle imprese che hanno in Sicilia stabilimenti e impianti, il blocco delle procedure esecutive Serit-Equitalia, ed altro.

Siamo daccordo con laffermazione del Presidente della Provincia Regionale di Palermo, Giovanni Avanti che ha affermato: ''Non si possono ignorare le ragioni di una protesta contro una situazione che pu compromettere l'attivit di un comparto essenziale quale quello dei trasporti. Il rincaro delle tariffe autostradali e ancor di pi quello del gasolio incide pesantemente su pi versanti della nostra economia quali l'agricoltura e la pesca gi duramente provati dalla crisi economica".

Ci auguriamo che marted 24 gennaio la conferenza permanente dei sindaci della provincia di Palermo si impegni nello stilare un documento politico serio a sostegno di una protesta che deve tuttavia rientrare nella legalit per il rispetto della vita sociale delle nostre citt'.

Auspicando che si tenga sempre alta l'attenzione per far fronte ad ogni eventuale tipo di infiltrazione esterna o di manipolazione politica dell'evento si sottolinea come, ad oggi, le manifestazioni in tutta la Sicilia siano partite dal basso, dalla gente comune e dai lavoratori esasperati, esasperati soprattutto da una politica inconcludente e parassitaria.

Partinico 18.01.2012

Il Presidente

dell'Osservatorio per lo Sviluppo e la Legalit

"G. La Franca" di Partinico

Arch. Giacomo Grimaudo

Osservatorio Per lo Sviluppo e la Legalit G. La Franca tel. 338.2132205 osservatoriolafranca@gmail.com osservatoriolafranca@libero.it